Al via il primo ciclo di corsi ed incontri per il contrasto all'avvelenamento della fauna

Nel mese di maggio 2016 ha preso il via un primo ciclo di appuntamenti di formazione ed informazione sul contrasto avvelenamento della fauna destinati alle istituzioni, al personale del Corpo Forestale dello Stato e di altri enti ed ai rappresentanti di associazioni e di categorie di interesse.

Gli appuntamenti, che coinvolgeranno 11 regioni dell'Italia peninsulare centro-meridionale, sono articolati in tre giornate. La prima di esse si compone di un incontro/dibattito sul tema dell'uso illegale del veleno e delle sue conseguenze sulla fauna e di una dimostrazione sul campo dei Nuclei Cinofili Antiveleno del CFS. Agli eventi prendono parte numerose autorità e rappresentanti di istituzioni locali nonché rappresentanti di allevatori, agricoltori, associazioni ambientaliste, mondo venatorio ed operatori cinofili.
La seconda giornata ha una natura prettamente formativa ed è, pertanto, indirizzata verso il personale del CFS ed altro personale più direttamente coinvolto nel contrasto a questa pratica (veterinari, personale di enti parco, guardie volontarie ecc.): Vi si affronta il tema dell'uso illegale del veleno sotto vari aspetti, con lo scopo di far acquisire conoscenze indispensabili per prevenire e per gestire efficacemente i casi di avvelenamento ma anche per supportare in maniera adeguata le ispezioni dei Nuclei Cinofili Antiveleno.
I primi tre appuntamenti hanno coinvolto personale e stakeholders di Molise, Campania, Toscana ed Emilia Romagna; si sono svolti a Frosolone (IS), a Vallo della Lucania (SA, nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni) ed a Badia Prataglia (AR, nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna), dove hanno sede tre dei sei Nuclei Cinofili Antiveleno che sono stati creati con il progetto LIFE PLUTO.
Un'ulteriore giornata formativa avrà un taglio principalmente operativo e sarà svolta soprattutto sul campo.

  • Immagine 1
  • Sessione teorica del corso
  • Immagine 2
  • Presentazione di Africa e del suo conduttore
  • Immagine 3
  • Puma riceve il suo premio dopo una ricerca simulata
  • Immagine 4
  • Lezione sul campo per i partecipanti al corso
logo carabinieri
LIFE13 NAT/IT/000311 PLUTO
Copyright © 2018 - Ente Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga
P. IVA 01439320662 - Tutti i diritti riservati
Il sito è realizzato con il contributo dello strumento finanziario LIFE della Comunità Europea